BLOGGERS, GRAZIA WANTS YOU!

10:04 AM

Through Massimiliano's Eyes


Hai presente quella canzone dei Voivod?
Mi presento così, con in mano una risposta alla domanda spesso frenata sulla punta della lingua di chi mi conosce, pensata e inesplicata. Perché tutto questo?

You know that Voivod song?
That's my trade mark: I introduce myself with an answer to a conceived yet  unsolved question on the tip on the tongue of my acquaintances: why have you set up such a website?


Sentivo il bisogno di uno spazio largo quanto un respiro, uno angolo tutto mio in cui non fosse stravagante leggere Vogue ascoltando i Pink Floyd, dove far convivere moda, rock, viaggi, libri e le mie passioni da foodie. Salto da leather jacket e biker boots a tacchi e cocktail dress, e fra questi voli pindarici non volevo perdere neanche un attimo vissuto con le persone straordinarie che intrecciano le loro vite con la mia, anche perché sono davvero tante. 
Mi piace ridere, ma sono allergica agli atteggiamenti da fashion victim a tutti i costi: per quanto bello e spazioso possa essere, è limitante stare chiusi in un solo armadio di accessori.  Preferisco vivere attraverso le sensazioni di un istante, immortalato fra le righe di un pensiero che si sarebbe dissolto, arricchito dagli scatti di quella prospettiva un po’ noir attraverso cui vedo il mondo. 
Mi piace dire che la moda mi perseguita, perché dovunque mi nasconda trova sempre il modo di attirare l'attenzione su di sé e farsi contemplare. 
La sveglia non può arrivare prima di un cappuccino e di uno sguardo alla rubrica IT_FASHION di Grazia.it. L'ispirazione è un impulso da cogliere al volo: la sfida della giornata, è quella di saperlo coltivare. 

I need a place wide as a breath, a spot I could define as completely mine, where it's not weird reading Vogue while you are listening to Pink Floyd. That's the place where fashion, rock, travels and books coexist together with my foodie memoirs. My day starts with leather jacket and biker boots and immediately after I'm on heels wearing a cocktail dress. Among these Pindaric flights I don't want to miss not even a minute spent together with the amazing people binding their lives with mine.
I like smiling, but I'm allergic to Fashion Victims attitude at any cost: no matter how beautiful and large a wardrobe could be, it's constrictive be trapped in a unique box of accessories.  I prefer to live through the feelings given by instants, kept alive by the lines of unvanished thoughts, enriched with the shots of my perceived world filtered by a bit noir perspective. 
I like define fashion as a shiny trap: it can always draws my attention and I can't do without but gaze at it,  wherever I'm concealed. I'm not awake until I have a hot cappuccino cup and read the IT_FASHION daily column on Grazia.it. Inspiration is an instict you should seize on: the daily challenge is to be able to nurture it.  

VOTE FOR LE SPOT NOIR ;)


You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Twitter Posts